Pasta fagioli e cozze: un piatto della tradizione napoletana.

pasta fagioli e cozze

Un primo da leccarsi i baffi, pasta fagioli e cozze, un piatto della tradizione napoletana che va assolutamente mangiato almeno una volta.

La pasta fagioli e cozze è una ricetta della tradizione campana che prevede il connubio tra legumi e frutti di mare. Una ricetta semplice, ma davvero ricca e golosa. Pochi ingredienti per un’esplosione di sapore. In genere va preparata con fagioli cannellini o borlotti con un formato di pasta corta: ditali, pasta mista o mezze maniche. Il segreto per un’ottima riuscita? Non presentarla come una zuppa, piuttosto come un piatto cremoso.

Ma la pasta fagioli e cozze è solo uno tra i tanti piatti proposti dalla cucina napoletana. I sapori della Campania ci deliziano con molti piatti unici: polipetti al sugo, polipi alla Luciana, baccalà fritto napoletano, platessa alla sorrentina, alici fritte. Quest’ultime ad esempio sono molto gradite. Vediamo come fare i piatti della cucina napoletana più richiesti.

Come cucinare le alici fresche fritte?

Una ricetta semplice e sfiziosa, che si presta anche come finger food. Lavate le alici, togliete la lisca, le interiora e la testa ed apritele a libro. Dapprima infarinate le alici spianate e dopo immergetele nell’uovo sbattuto, facendo aderire bene da entrambi i lati. Scolate per bene e friggete in abbonante olio caldo, il tempo di dorasi e le alici fritte son pronte. Disponetele su un piatto e salate.

Come fare l’impepata di cozze?

Ricetta impepata di cozze: conosciuta come a ‘mpepata e cozze, un modo per cucinare le cozze in maniera veloce. Un antipasto ideale per aprire un menù di pesce. Le regole da seguire sono poche, ottime cozze e veloci tempi di cottura. Dopo aver pulito con cura le cozze disponetele in una pentola capiente, coprite con un coperchio e fate cuocere per 5-10 minuti a fuoco moderato. Le cozze si apriranno da sole. Condite con pepe ed una manciata di prezzemolo fresco tritato. Servite l’impepata con spicchi di limone e se gradite potete accompagnarla con crostini di pane.

cozze

Come cucinare la platessa?

Sicuramente alla sorrentina! Un secondo piatto, a base di pesce, molto leggero, ma al contempo tanto gustoso. Pochi ingredienti che insieme riescono ad esaltare i sapori. In questa ricetta il filetto di platessa viene cucinato con l’aggiunta di pomodoro, olio, aglio, olive e basilico. Fate attenzione a non far asciugare eccessivamente la salsa e a girate il filetto con cautela perché essendo molto fragile tende a rompersi.

Le idee per una cena a base di pesce non mancano, ma quale vino abbinare? Abbinamenti Vino-Pesce, ecco la nostra guida.

 

Se vuoi gustare questi e altri piatti della tradizione napoletana, senza però sporcare le pentole di casa, prenota il tuo tavolo da noi!

 

Leave a comment