Dolce con ricotta: il cannolo

dolce con ricotta

Dolce con ricotta: qualche cenno storico

Il dolce con ricotta più famoso è sicuramente il cannolo. Stabilire con esattezza la sua origine non è affatto semplice: si sa sicuramente che fa parte di un passato molto lontano. Marco Tullio Cicerone, il famosissimo oratore dell’antica Roma, già nel 70 a.C descrisse un dolce molto simile “tubus farinarius, dulcissimo, edulio ex lacte factus” (cilindro preparato con farina, farcito con un ripieno dolcissimo fatto con il latte).

Analizziamone quindi la storia di questa deliziosa specialità presente nel nostro menù, conosciamone la ricetta e scopriamo i vari tipi. Il cannolo fa parte della tradizione siciliana, il suo nome si pensi derivi dalle canne di fiume che venivano precedentemente utilizzate per arrotolare la cialda di cui è fatto l’esterno del dolce: la cosiddetta ”scorza”. Oggi, queste canne sono sostituite da cilindri fatti d’acciaio, sicuramente molto più pratici e comodi.

Preparazione e ingredienti

Il cannolo, anche detto ”cannolu” è un dolce veloce che viene realizzato partendo dalla parte esterna. La ”scorza” è infatti composta utilizzando un impasto di farina, strutto, vino e zucchero. Il panetto è steso e tagliato in dischi: questi sono arrotolati in cilindri metallici e fritti nello strutto o nell’olio di oliva, fino a raggiungere una doratura uniforme.

Gli ingredienti principali per l’involucro sono:

  • Farina
  • Strutto
  • Zucchero
  • Sale
  • Vino
Fonte Pinterest
Fonte Pinterest

 

L’ingrediente fondamentale invece per la farcitura è la ricotta: questa deve essere necessariamente di pecora. Il ripieno può essere impreziosito, anche se non accade frequentemente, da gocce di cioccolato o da vari tipi di frutta candita.
Gli ingredienti principali per il ripieno sono:
  • Ricotta di pecora
  • Zucchero
  • Vaniglia
Fonte Pinterest
Fonte Pinterest

Una volta terminata la preparazione del cannolo, spesso il dolce è coperto da uno strato di zucchero a velo. Il ripieno presente ai lati può essere guarnito in diversi modi.

Gli ingredienti utilizzati più frequentemente sono:

  • l’arancia candita
  • la granella di nocciole
  • la granella di pistacchi
  • la ciliegia candita

In alternativa al cannolo, provate anche la cassata siciliana, fatta anch’essa con ricotta di pecora.

Se siete curiosi di assaporare il gusto unico del nostro cannolo, non vi resta che venire a provare il nostro cannolo scomposto, godendo della vista sul mare dalla nostra Fenestella.

Leave a comment